Glossario


Cac
Indice ufficiale francese dei titoli azionari calcolato giornalmente alla Borsa valori di Parigi
Calendario di Borsa
Calendario predisposto dalla Consob entro il mese di novembre di ogni anno nel quale vengono indicati i giorni di apertura e di chiusura e quelli delle scadenze tecniche
Cambiale
La cambiale è un titolo di credito che ha principalmente la funzione di rimandare il pagamento di una determinata somma di denaro
Caparra
E' la somma versata a titolo di garanzia di un contratto
Capital Gain
Guadagno da capitale costituito dalla differenza fra il prezzo pagato all'acquisto e quello incassato alla vendita di un bene d'investimento. È soggetto alla tassazione del 12,5%
Capitale circolante netto
L'ammontare di risorse che compongono e finanziano l'attività operativa di una azienda ed è un indicatore utilizzato allo scopo di verificare l'equilibrio finanziario dell'impresa nel breve termine
Capitalizzazione di Borsa
Valore ottenuto dalla somma della capitalizzazione di tutti i titoli quotati su un determinato mercato borsistico
Carta di Credito Revolving
Si tratta di una carta di credito che permette di pagare le spese rateizzando gli estratti conti. L'importo di un acquisto pagato con la revolving non viene addebitato tutto in una volta, ma a rate mensili sul conto corrente del titolare
Cassa di compensazione e garanzia
Organismo istituito a garanzia della stabilità del mercato e gestito dalla Borsa Italiana Spa. Vi confluiscono i margini di operazioni d'acquisto o vendita sui futures, così da assicurare che i contraenti siano in grado di tener fede agli impegni
Centrale Rischi
E' un database contenente i dati riguardati i rapporti intrattenuti da un soggetto con ciascun intermediario
Cessione del Quinto dello stipendio
La cessione del quinto dello stipendio o della pensione (Cqs) è una forma di finanziamento a tasso fisso e con pagamento costante della rata che ogni mese viene trattenuta o dallo stipendio o dalla pensione
CIN (Control Internal Number)
E' composto da una sola lettera ed è utilizzato come carattere di controllo: partendo dal codice ABI, dal CAB e dal numero di conto corrente, attraverso una serie di calcoli viene generato il CIN
Circuito di spendibilità
Insieme di negozi convenzionati con un determinato circuito di pagamento (Visa, Mastercard, American Express, Diners, ecc.) e presso i quali sono utilizzabili tutte le carte di credito/debito ammesse a quel circuito
Commercio Elettronico
E' una forma di commercio e vendita di beni o servizi che si effettua attraverso Internet
Commissioni
Importo percentuale applicato dagli intermediari nella compravendita dei prodotti finanziari; è sommato al prezzo d'acquisto o sottratto a quello di vendita
Consob
Commissione nazionale per le società e la Borsa; organismo pubblico che controlla il mercato mobiliare italiano per tutelare il pubblico risparmio
Contratto a premio
Contratto a termine caratterizzato dall'impegno a pagare un prezzo detto premio in cambio del diritto di scegliere entro una determinata data se effettuare o meno la transazione prevista
Contratto a termine
Contratto in cui la transazione ha luogo in un momento successivo rispetto a quello della stipula delle condizioni riguardanti il prezzo dell'oggetto
Contratto Strap
Lo strap è un contratto a premio composto; attribuisce al compratore la facoltà di ritirare i titoli oggetto del contratto al prezzo prefissato oppure di cederne la metà allo stesso prezzo
Contratto Strip
Lo strip è un contratto a premio composto; attribuisce al compratore la facoltà di ritirare i titoli oggetto del contratto al prezzo prefissato oppure di cederne il doppio allo stesso prezzo
Convenzionato (Dealer)
Prezzo attribuito a un titolo negoziato ufficialmente
Convenzione
Il solo valore capitale di un titolo obbligazionario, senza il rateo di interesse o il dividendo maturato. Sono quotati in tal modo i Btp e i Cct
Corso
Rivenditore di beni o servizi (auto, elettrodomestici, viaggi, ecc) che, grazie alla stipula di convenzioni con uno o più istituti finanziari, è abilitato a concedere finanziamenti rateali ai propri clienti
Corso Secco
Indica un accordo tra due o più soggetti (ad esempio persone fisiche, enti, stati) con il quale gli stessi regolano questioni di comune interesse
Credit Bureau
Servizio fornito dalle Centrali Rischi alle proprie società clienti (istituti bancari, finanziarie) che prevede la comunicazione di informazioni sulla storia creditizia dei soggetti censiti, in base alle quali l’istituto finanziario potrà valutare l’affidabilità creditizia di un soggetto richiedente un finanziamento
Credito
Anticipazione di risorse, nella forma di prestazione di beni o servizi o cessione di somme di denaro, che un agente economico concede ad altro a fronte di una promessa di restituzione futura in una o più soluzioni, secondo modalità e tempi specificati contrattualmente
Credito al Consumo
Con credito al consumo si intendono tutte quelle attività di finanziamento delle persone fisiche e delle famiglie che hanno lo scopo di sostenere i consumi o di rimandare o rateizzare i pagamenti
Credito finalizzato
È un tipo di prestito che permette l’acquisto di beni di consumo individuati con precisione (ad esempio l’auto, un elettrodomestico, l’arredamento di casa). Spesso si tratta di finanziamenti che vengono erogati direttamente negli esercizi commerciali dove si effettua l’acquisto
Creditore
Colui che ha diritto di riscuotere una somma o di ricevere una prestazione da un’altra persona (il debitore)
CRIF
Significa 'Centrale di Rischio Finanziario'. In pratica il CRIF è una banca dati dei soggetti che ottengono un finanziamento dal sistema bancario o da società finanziarie
CUD
Il CUD (certificato unico dipendente o certificazione unica) è un documento che certifica i redditi per pensionati e per lavoratori dipendenti
Custodia titoli
Nuovo tipo di servizio con il quale la banca si impegna a custodire quote dei fondi comuni mobiliari di proprietà dei propri clienti